Storie che nutrono - Un impegno concreto per combattere la malnutrizione infantile

La malnutrizione infantile è un’emergenza invisibile. Ogni anno, incide su quasi metà della mortalità infantile globale (6,3 milioni di decessi annui tra i 0 e i 5 anni).
Colpisce lentamente e silenziosamente, rallentando lo sviluppo fisico e intellettivo del bambino; moltiplica i rischi di morte a fronte di malattie comuni e normalmente curabili.
L’ospedale Divine Providence, situato a Loul Sessène in Senegal, grazie all’impegno di NutriAid e con il nostro contributo,
diventerà il polo sanitario di riferimento per la tutela della salute materno-infantile sul territorio.
Dopo la costruzione del primo blocco nel 2017, sono iniziati i lavori per il secondo edificio, che sarà completato e consegnato alla comunità locale nel febbraio 2019.

Il nuovo edificio del Divine Providence sarà composto da due unità: UREN (l’Unità di Riabilitazione ed Educazione Nutrizionale), finalizzata al trattamento della malnutrizione acuta e cronica, e l’Unità di Pediatria, destinata alla cura e alla terapia di tutte le patologie legate all’infanzia.
Il fondamentale impegno di Carrefour per la Transizione Alimentare passa anche attraverso un’indispensabile attenzione verso chi ha meno di noi e ha bisogno del nostro aiuto.

“Per chiedervi di sostenere questo progetto insieme a noi, vi consegniamo un libro pieno di speranza e spensieratezza, dedicato a tutti i bambini, con le bellissime fiabe e filastrocche scritte dalle nostre Hostess di cassa di tutta Italia.
Abbiamo potuto inserirne soltanto 15, rinunciando a moltissimi altri contributi, ma siamo fortemente grati a tutte e tutti coloro che hanno partecipato, inviandocele. Senza la loro fattiva collaborazione in questi anni, non avremmo raggiunto il traguardo di 150.000 € donati al progetto.
Senza la dedizione quotidiana e le attenzioni che i nostri collaboratori dedicano al proprio lavoro e al rapporto con i clienti, la nostra azienda non sarebbe la stessa.
Anche le fiabe sono importanti, perché in modo delicato e trasparente insegnano ai nostri bambini ad affrontare le difficoltà con fantasia e fiducia per il prossimo.
Con questo augurio, vi ringraziamo sentitamente per il vostro contributo alla nostra causa.”
Giuseppe Bellizzi Responsabile Nazionale Casse – Carrefour Italia