L’evento di presentazione

Presentazione della seconda edizione del Bilancio di Sostenibilità di Settore

 

 Diamo alla sostenibilità nella DMO un significato concreto: 60 casi aziendali, 96 indicatori e il trend rispetto al 2012 per misurarla. Per le imprese della DMO la sostenibilità è una leva economica e un valore distintivo.

foto bilancio

Federdistribuzione ha presentato lo scorso 14 aprile a Roma la nuova edizione del Bilancio di Sostenibilità di Settore (BSS), realizzato con la collaborazione di Altis, Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

L’evento si è svolto presso la sala Zuccari del Senato della Repubblica e ad aprire il convegno è stata la Sen. Simona Vicari, Sottosegretario di Stato del Ministero dello Sviluppo Economico. I lavori sono poi proseguiti con l’intervento del Presidente di Federdistribuzione Giovanni Cobolli Gigli che ha illustrato il significato della seconda edizione del Bilancio di Sostenibilità e del Prof. Mario Molteni, Direttore di Altis, che ne ha presentato i principali contenuti e risultati.

Gli argomenti sollevati nelle relazioni introduttive sono stati poi discussi in due tavoli di confronto che hanno visto la partecipazione di imprese, associazioni ed esponenti del mondo politico e istituzionale. La prima tavola rotonda si è focalizzata sui temi della tutela ambientale e del lavoro nella DMO. Hanno preso parte alla discussione il Sen. Maurizio Sacconi, Presidente 11^ Commissione Lavoro Senato; il Sen. Giuseppe Marinello, Presidente 13^ Commissione Ambiente Senato; Nicola Scattolin, Direttore Risorse Umane e Organizzazione OVS SpA; Valerio Di Bussolo, Press and PR Manager IKEA; Alessandro Mele, Direttore Generale Cometa Formazione e Gaetano Benedetto, Direttore Politiche Ambientali del WWF.

Il secondo momento di incontro si è focalizzato sulle relazioni di filiera e in particolare sui rapporti con fornitori e clienti. Hanno partecipato alla tavola rotonda Luigi Mastrobuono, Direttore Generale Confagricoltura; Alberto Frausin, Amministratore Delegato Carlsberg Italia; Massimiliano Dona, Segretario Generale Unione Nazionale Consumatori; Andrea Giussani, Presidente Fondazione Banco Alimentare; Maniele Tasca, Direttore Generale SELEX Gruppo Commerciale; Mario Gasbarrino, Consigliere Delegato Unes – Gruppo FINIPER.

Le tavole rotonde sono state moderate da Dario Di Vico editorialista del Corriere della Sera.

I lavori sono stati chiusi da Giovanni Pitruzzella, Presidente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

twitter
#FDxLaSostenibilità

flow