Focus: L'uso efficiente delle risorse

Focus: L’uso efficiente delle risorse

Negli ultimi 40 anni il consumo di energia nel mondo è raddoppiato e in futuro i problemi legati alle energie, in termini di disponibilità e approvvigionamento e quelli da esse derivanti (le emissioni inquinanti) avran- no un peso sempre maggiore. È, dunque, fondamentale riuscire ad usare in maniera efficiente le risorse sia grazie all’adozione di tecnologie e tecniche nuove, che richiedono un minor consumo di energia, sia attraverso comportamenti consapevoli volti a un utilizzo più razionale delle risorse e all’eliminazione degli sprechi.

Come descritto nei capitoli precedenti, la DMO è già da tempo impegnata in concrete azioni di politica ambientale, volte a contenere i costi e abbattere i livelli di inquinamento generati dal funzionamento della rete di punti vendita, dal trasporto dei prodotti e dalla produzione dei prodotti a marca del distributore.
Due gli aspetti su cui le aziende della DMO hanno concentrato i loro sforzi: da un lato, la lotta alla riduzione dei consumi energetici per la refrigerazione alimentare, illuminazione, riscaldamento e refrigerazione dei punti vendita; dall’altro, azioni per la riduzione degli sprechi, quali prodotti in scadenza, scaduti o danneggiati, unita ad azioni di sensibilizzazione della clientela sul corretto utilizzo delle risorse.

EFFICIENZA ENERGETICA

Azioni messe in atto a vantaggio dell’EFFICIENZA ENERGETICA, oltre a quelle previste per legge

efficienza-energetica

*Solo Aziende Food

Gli interventi più diffusi volti alla riduzione dei consumi di energia nell’area food interessano la chiusura dei banchi frigo. Tutte le aziende affermano di aver messo in atto azioni per la chiusura dei banchi frigo orizzontali nei punti di vendita, percentuale che si assesta all’89% per i banchi frigo verticali.